Non vi siete mai chiesti se conviene assicurare la casa in cui vivete? Io si, me lo sono domandato appena sposato, perchè vari amici e parenti me lo hanno consigliato. (Consiglio saggio).

Logicamente parliamo di assicurazioni come: “eventi atmosferici, danni contro terzi, terremoto, incendio, furto e altro…”

Ritornando al discorso di prima; alla fine mi sono assicurato e considero questa una manna dal cielo, perchè cari miei ho avuto grossi danni, per raccontarvela in breve: la mia casa è stata colpita da un fulmine, precisamente nell’ antenna provocandomi un danno di oltre 3.000 euro, gettando nelle immondizie “la televisione lo stereo il telefono portatile la scheda elettronica del forno il motore del cancello elettrico e una pompa delle fogne”, (mi sembra che basti), insomma quella sera lì, non ho praticamente dormito.

Fortunatamente ero coperto dalla “assicurazione”, non dico di avere recuperato tutti i soldi, ma una buona parte si e mi è stato di aiuto per risistemare la casa, dunque se avete mezza idea vi conviene interessarvi da una compagnia assicurativa e magari troverete una conveniente poliza. (La prudenza non è mai troppa).

Altri articoli: Vi siete mai chiesti quanto è sicuro internet? Articolo molto interessante., Avremo meno tasse sulla casa, Il record dei mutui e delle rate. A centomila famiglie prestiti al 100%., Natale 2007: quanti soldi hanno speso le famiglie italiane a tavola (2,7 mld).

bookmark bookmark bookmark bookmark bookmark bookmark bookmark bookmark bookmark bookmark bookmark